To view this notification widget you need to have JavaScript enabled. This notification widget was easily created with NotifySnack.

PORTA BLINDATA DETRAZIONE

porta blindata detrazione modalità

PORTA BLINDATA DETRAZIONE
La detrazione fiscale del 65% prevede una vasta gamma di interventi:
dalla semplice riparazione di impianti domestici insicuri alle opere per la cablatura degli edifici.

L'agevolazione include anche tutti gli interventi utili a prevenire il rischio di atti illeciti da parte di terzi, come: furto, aggressione o vandalismo.
Gli interventi previsti dal regolamento indetto dall'Agenzia delle Entrate prevedono una serie di lavori effettuati sull'immobile fra cui la sostituzione, il rafforzamento o l'installazione di porte blindate.
Il tetto massimo detraibile è di 96mila euro ed è sempre ripartito in dieci quote annuali di pari importo, nell'anno in cui è sostenuta la spesa e in quelli successivi.

PORTA BLINDATA DETRAZIONE: MODALITA' DI UTILIZZO
Doortek dispone di una vasta gamma di porte blindate suddivise a livelli di capacità di resistenza alle infrazioni, che vanno in ordine crescente dalla numero uno alla numero sei.
L'azienda consiglia alla propria clientela di scegliere con attenzione la porta blindata più adeguata alle proprie esigenze secondo il livello di sicurezza desiderato.

Prima di qualsiasi installazione, i tecnici della Doortek sottopongono le porte blindate ad una serie di prove per testare l'efficienza in base al grado di sicurezza della porta:
più il grado è alto, maggiore sarà il carico sottoposto dal test.
Per completare il test viene simulato anche un possibile attacco di un malintenzionato, calcolando nel dettaglio qualunque strategia o strumento possa venire utilizzato per compiere l'infrazione.

Una volta superati i controlli, i tecnici della Doortek installano la porta blindata al cliente che potrà godere della massima sicurezza ad un prezzo conveniente, grazie all'agevolazione fiscale porta blindata detrazione 65%.